Il Teatro Greco diventa per CamMiNo occasione di scambio e approfondimento di temi sociali e giuridici riguardanti l’area persone/relazioni familiari

Condividi su facebook Tweet Condividi via email

Data e ora: 26/05/2016 - 28/05/2016 (12:00 am)

Luogo Hotel Mercure Siracusa Prometeo

Sede Referente Siracusa

Dal 26 al 28 maggio 2016 saremo a Siracusa per partecipare alle tragedie in programma (Elettra di Sofocle e Alcesti di Euripide), per riflettere insieme su tematiche giuridiche che trarranno spunto dalle rappresentazioni e per la nostra assemblea annuale.
Un’occasione da non perdere: iscriviti subito!
Giovedì 26 maggio e venerdì 27 maggio, dalle ore 15,00 alle ore 17,00 ci dedicheremo all’autoformazione e la sera al teatro. Durante la giornata godremo del mare e della splendida città che ci ospita.  Sabato mattina si svolgerà la nostra assemblea.
26-27 Maggio 2016 ore 15,00 – 18,00
Hotel Mercure Siracusa Prometeo – Sala Congressi
IL CAMMINO DELLA DONNA, EMBLEMA DEI SOGGETTI VULNERABILI
tra diritti e rovesci
Donne eroine, oblative, rivali, assassine, figlie, madri e mogli. Riflessioni ad alta voce sulla condizione femminile, tra miti e realtà, ispirandosi alle tragedie greche:
Elettra di Sofocle e Alcesti di Euripide
 
Evento accreditato presso il COA di Siracusa
 
Giovedì 26 Maggio 2016
Ore 14,30 Registrazione dei partecipanti
 
Introduzione e saluti
Avv. Maria Barbara Giardinieri – Presidente Sede di CamMiNo Siracusa
Avv. Francesco Favi – Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Siracusa
Avv. Maria Giovanna Ruo – Presidente Nazionale CamMiNo
 
Elettra e Clitemnestra: la genealogia femminile rinnegata
Modera
Prof. Filippo Romeo – Professore Associato di Diritto Privato presso la Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche dell’Università degli Studi di Enna “Kore”
Avv. Carolina Valensise, Vicepresidente nazionale Cammino
ne discute con
-Dr. Antonio Nicastro – Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa
Il dramma dell’odio nelle relazioni endofamiliari
-D.ssa Sabrina Giardina – Psicologa Psicoterapeuta
-D.ssa Marika La Rosa – Psicologa Psicoterapeuta
La trappola della vendetta: figli e conflitto familiare
Dibattito
Venerdì 27 Maggio 2016
Ore 15,00 – 18,00
Alcesti: la madre eroina
Modera
D.ssa Maria Francesca Pricoco – Presidente Tribunale per i Minorenni di Catania
Avv. Antonella Florita, Vicepresidente nazionale Cammino,
ne discute con
-Prof. Agata Maria Ciavola – Docente di Diritto processuale penale presso la Facoltà di Scienze Economiche e giuridiche dell’Università degli Studi di Enna “ Kore”
La tutela della donna maltrattata “nel” processo e “dal” processo”
 
– D.ssa Marika La Rosa – Psicologa Psicoterapeuta
-D.ssa Sabrina Giardina – Psicologa Psicoterapeuta
La donna che ama troppo: sacrificio o dipendenza affettiva?
 
– D.ssa Auretta Sterrantino – Regista e Drammaturgo,Direttore Artistico rassegna teatrale ”Atto unico. Scene di vita, vite di scena”
Vita e morte in Alcesti. La tragedia del silenzio che spinge al sacrificio
Dibattito
Concludono
Avv. Maria Rita Jelasi – Coordinatore Regionale CamMiNo Sicilia
Avv. Concetta Petrossi, Vicepresidente nazionale per il Sud
 
Sabato 28 maggio
Ore 9:00: Consiglio direttivo di Cammino
Ore 11:00: assemblea ordinaria di Cammino
Per location, pernottamenti, modalità di iscrizione e prenotazione spettacoli, v. documento allegato.
Non tardare a iscriverti la partecipazione è limitata a 110 posti disponibili.
PAGAMENTO QUOTA ISCRIZIONE
L’ISCRIZIONE VA EFFETTUATA SUL SITO www.cammino.org E SI PERFEZIONA CON IL PAGAMENTO DELLA QUOTA
Per la partecipazione è previsto il seguente contributo:
Quote soci             over 40 anni € 40     –     under 40 anni € 30,00
Quote non soci     over 40 anni € 50     –     under 40 anni € 40,00
Lo sconto è riservato ai soci in regola con il pagamento della quota associativa per il 2016
Testo delle tragedie:

Sto caricando la mappa ....