Congresso nazionale 2015. PERSONE, RELAZIONI FAMILIARI, RESPONSABILITA’ E DANNI

Condividi su facebook Tweet Condividi via email

Data e ora: 15/10/2015 (12:00 am)

Luogo Hotel Vittoria

Sede Referente -

PERSONE, RELAZIONI FAMILIARI, 
RESPONSABILITA’ E DANNI
Strumenti di tutela nel cammino dei diritti fondamentali
Sono stati riconosciuti n. 12 crediti formativi dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Brescia 
e n. 15 dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali
Brescia, 15-17 ottobre 2015
Hotel Vittoria, Via 10 giornate n. 20
15 ottobre 2015, ore 14:00
Accoglienza e registrazione
Comitato di accoglienza: Daniela Ferrari, Lucia Moraschi, Laura Simeone, Martina Scalia, Miriam Valli
I sessione introduttiva: 15:00-18:30
Introduzione e saluti: 15:00-15:30
Avv. Maria Cristina Tramacere, Presidente CamMiNo di Brescia
Saluti delle Autorità e delle Associazioni
Avv. Maria Giovanna Ruo, Presidente Nazionale CamMiNo
RELAZIONI
I sessione: ore 15:30-18:30
PERSONE E RESPONSABILITÀ NELLE RELAZIONI FAMILIARI
Presiedono: Dott.ssa Graziana Campanato, Presidente Corte di Appello di Brescia e Dott. Pier Luigi Maria Dell’Osso, Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Brescia
Quando il I e il IV libro si incontrano
Prof. Paolo Cendon, Professore ordinario Università di Trieste
La tutela dei diritti fondamentali nella legislazione e nella giurisprudenza
Dott.ssa Maria Gabriella Luccioli, già Presidente I Sezione della Suprema Corte di Cassazione
Responsabilità e tutela dei diritti fondamentali nelle relazioni familiari
Prof. Mauro Paladini, Professore associato Università degli studi di Brescia
La responsabilità dello Stato nella tutela delle relazioni familiari
Avv. Anton Giulio Lana, Segretario generale Unione Forense per la Tutela dei Diritti Umani
Ore 20:00: cena presso l’Hotel Vittoria
16 ottobre 2015: ore 9:00-18:30
II sessione: ore 9:00-10:45
PERSONE, RESPONSABILITA’, DANNI E GIURISDIZIONE
Presiede: Dott.ssa Adriana Garrammone, Presidente del Tribunale di Brescia
Il difficile ruolo del giudice italiano tra attivismo della Corte CEDU e inerzia del suo legislatore
Prof.ssa Costanza Honorati, Professore ordinario Università di Milano Bicocca
Il danno alla persona: le categorie del danno alla persona 
Dott. Giuseppe Ondei, Presidente III Sezione del Tribunale di Brescia
Il danno tanatologico 
Dott. Luigi A. Scarano, Consigliere Corte di Cassazione
Azioni risarcitorie e relazioni familiari: criticità processuali
Prof. Filippo Danovi, Professore ordinario Università di Milano Bicocca
III sessione: ore 11:15-13:30
LA TUTELA DELLA PERSONA E DELLE RELAZIONI FAMILIARI  TRA GIURISDIZIONE  E SISTEMA DI WELFARE
Presiede: Dott.ssa Maria Carla Gatto, Presidente Tribunale per i minorenni di Brescia
Il sistema di welfare tra sostegno, beneficità e giurisdizione
Dott.ssa Silvana Mordeglia, Presidente Consiglio Nazionale Ordine degli Assistenti Sociali 
La differenza tra avere figli ed essere genitori. Quali relazioni familiari tutelare?
Dott.ssa Alessia Sinatra, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Palermo e Presidente Commissione Minori Associazione Nazionale Magistrati
Responsabilità sociale e professionale dell’avvocatura nella tutela delle relazioni familiari 
Avv. Francesca Paparoni, Scuola Superiore dell’Avvocatura-Fondazione Consiglio Nazionale Forense
IV sessione: ore 15:00-18:00
GRUPPI TEMATICI 
I gruppo
RESPONSABILITA’ GENITORIALE E RESPONSABILITA’ SOCIALE PER LE PERSONE DI ETA’ MINORE
Presiede: Dott. Luciano Spina, Consigliere Corte di Appello di Brescia
Relazione introduttive:
Responsabilità genitoriale e mancata costituzione della relazione filiale (danno da mancato riconoscimento etc.)
Cons. Giuseppe Buffone, Giudice IX Sezione civile Tribunale di Milano
Nuove genitorialità e responsabilità genitoriale
Avv. Elisabetta Mantovani, Coordinatrice Commissione Famiglia OUA
Culpa in vigilando e culpa in educando: istituti attuali o obsoleti?
Prof. Alfredo Ferrante, Professore Università Alberto Hurtado
Discussione e dibattito
Sintesi conclusiva: Avv. Maria Grazia Marra, Presidente CamMiNo di Reggio Calabria
II gruppo
RESPONSABILITA’ CIVILE TRA CONIUGI E PARTNERS
Presiede: Avv. Anna Galizia Danovi, Presidente Centro per le riforme del diritto di famiglia – Milano 
Relazioni introduttive: 
Inadempimento dei doveri matrimoniali e responsabilità
Prof. Arnaldo Morace Pinelli, Professore associato Università di Roma Tor Vergata
L’altra violenza domestica e di genere e violazione dei diritti umani nelle relazioni familiari
Dott.ssa Carla LendaroConsigliere Sezione civile Corte di Appello di Brescia e Presidente ADMI
Unione more uxorio, unioni civili e responsabilità
Avv. Maria Masi, Consigliere CNF e Coordinatrice Commissione Famiglia
Discussione e dibattito
Sintesi conclusiva: Avv. Arianna Berton, Presidente CamMiNo di Venezia
III gruppo
III E IV ETA’, DISABILITA’ E RESPONSABILITA’ DELLO STATO E DEI CONGIUNTI
Presiede: Dott. Tommaso Buonanno, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Brescia
Relazioni introduttive:
L’amministratore di sostegno: colui che affianca e/o sostituisce la persona fragile
Dott.ssa Maria Teresa Canzi, Giudice Tutelare presso il Tribunale di Brescia
L’amministratore di sostegno nell’esperienza: limiti normativi ed esigenze operative
Prof.ssa Avv. Daniela Infantino, Docente Università di Trieste
Discussione e dibattito
Sintesi conclusiva: Avv. Angela Vallerotonda, Presidente CamMiNo di Cassino
IV gruppo
RESPONSABILITA’ PENALE, PERSONE, TUTELA: DOVE VA IL DIRITTO PENALE DELLE RELAZIONI FAMILIARI E DOVE DOVREBBE ANDARE
Presiede: Dott. Pasquale Andria, Presidente Tribunale per i minorenni di Salerno
Relazioni introduttive:
Il sistema penale minorile: problemi attuali
Prof. Luciano Eusebi, Professore ordinario Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
La tutela penale delle fasce deboli
Dott. Sandro Raimondi, Procuratore della Repubblica aggiunto presso il Tribunale di Brescia
Disagio minorile, trasgressione, devianza: la tutela dell’autore e della vittima di reato minorenni
Dott.ssa Emma Avezzù, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Brescia
Discussione e dibattito
Sintesi conclusiva: Avv. Nicoletta Verardo, Presidente CamMiNo di Biella
17 ottobre 2015, ore 9:00-13:00
V sessione
FUNZIONE GENITORIALE E RESPONSABILITA’ SOCIALE. TAVOLA ROTONDA INTERDISCIPLINARE
“Dedicata alle persone di età minore, della cui cura siamo tutti responsabili”
Presiede: Dott. Francesco Micela, Consigliere Corte di Appello di Palermo
La promozione dei diritti dei minorenni e l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza 
Dott.ssa Antonella Bianco, Area Diritti Autorità Garante Infanzia e Adolescenza

Il Comitato ONU e l’Italia: indicazioni
Dott.ssa Laura Baldassarre, Responsabile per l’advocacy istituzionale UNICEF Italia

L’advocacy per le persone di età minore
Dott.ssa Giusy D’Alconzo, Coordinatrice uffici informazione e orientamento legale Save the Children
Il rispetto delle inclinazioni, aspirazioni e capacità
Dott.ssa Sarah Viola, Psicologa, Psicoterapeuta e Giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Brescia
L’ascolto nella dimensione sociale del divenire adulti e la responsabilità educativa
Dott. Gianfranco De Lorenzo, Pedagogista, Segreteria Nazionale ANPE
VI sessione
CONCLUSIONI SUI LAVORI DI GRUPPO
Riferiscono:
Per il I gruppo: Avv. Maria Grazia Marra, Pres. CamMiNo di Reggio Calabria
Per il II gruppo: Avv. Arianna Berton, Pres. CamMiNo di Venezia
Per il III gruppo: Avv. Angela Vallerotonda, Pres. CamMiNo di Cassino
Per il IV gruppo: Avv. Nicoletta Verardo, Pres. CamMiNo di Biella
CONCLUSIONI DEL CONGRESSO
Avv. Carolina Valensise, Vicepresidente Nazionale di CamMiNo e responsabile del settore civile  
Comitato scientifico e organizzativo: Maria Giovanna Ruo, Carolina Valensise, Anna di Loreto, Maria Elisabetta Tabossi, Celeste Attenni, Maria Cristina Tramacere, Antonella Florita; e Rita Chiucchiuini, Maria Barbara Giardinieri, Alessandra Sinatra, Clementina Spagnolo, Ersilia Trotta, Raffaella Villa con Donatella Lombardi, Francesca Nardelli e Giulia Ruo
Iscrizione obbligatoria sul sito www.cammino.org.
 
Quota di partecipazione:
Under 40: soci  € 80,00 – non soci € 100,00
Over 40:  soci  € 110,00 –  non soci € 140,00          
Praticanti: soci € 40,00 – non soci € 50,00
Ovviamente lo sconto è riservato ai soci in regola con il pagamento della quota associativa per il 2015.
La quota deve essere versata tramite bonifico bancario sul conto corrente n. 400412683 acceso presso la UNICREDIT BANCA DI ROMA Agenzia n. 90 intestato a CamMiNo-Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni IBAN IT12U 02008 05340 00040 04126 83, con la seguente causale: “quota congresso 2015” seguita dal nome del partecipante.
 
L’iscrizione on-line si perfeziona con il pagamento della quota di partecipazione.
Data la grande richiesta, tale pagamento va effettuato entro 48 ore dall’iscrizione.
In difetto, non potremo tenere iscrizioni riservate.
 
Nella quota di partecipazione sono compresi alcuni pasti (da definire).
Per prenotare presso l’Hotel Vittoria (specificare partecipazione al Congresso di CamMiNo):
info@hotelvittoria.com
+39 030 7687200
Vi sono anche altre strutture da noi individuate presso le quali potrete prenotare direttamente:
Hotel Cristallo – www.hotelcristallobrescia.com
Albergo Orologio – www.albergoorologio.it
B&B Corso Matteotti 62 – www.corsomatteotti62.com
B&B Il Leoncino – www.illeoncino.it
Per chiarimenti e particolari necessità contattare congresso2015@cammino.org.
Locandina  Apri allegato>>

Sto caricando la mappa ....